Targhe navali resistenti alla salsedine: i vantaggi della bianodizzazione

8 Marzo 2022

Gli allestimenti navali, generalmente, sono esposti ogni giorno a molteplici fattori atmosferici, che influiscono sulla condizione di ogni componente. Tra questi, le targhe di alluminio possono risentire dell’usura, ossidandosi o scolorendosi.

Tale corrosione avviene tramite l’esposizione costante del materiale alla luce solare, agli agenti atmosferici e alla salsedine, generando vari gradi di deterioramento.

Una lavorazione di bianodizzazione, basata su un trattamento galvanico di ossidazione, consente di creare uno strato protettivo sulle targhe rendendole resistenti agli olii, al petrolio, agli acidi, ai graffi e agli agenti chimici in generale.

La nostra lavorazione per la cantieristica navale prevede la sagomatura e la smussatura dei bordi per dare un aspetto più elegante alla targa.

Per maggiori informazioni chiamaci o manda una mail a [email protected]

Le ultime news

Vedi tutte

Visitando questo sito, acconsenti all'uso di cookie per fini comprendenti la pubblicità e l'analisi. Informazioni OK