Web Agency Newwave Media srl

Elettroerosione a filo

L’elettroerosione nota anche come EDM (electric discharge machining) è un’avanzata tecnologia che attraverso l’utilizzo di scariche elettriche permette di eseguire complesse lavorazioni meccaniche. Ciò è ovviamente possibile solo sui metalli, in quanto conduttori di corrente.

Una tecnologia avanzata

E’ eseguita tagliando un contorno programmato tramite un filo metallico avvolto su bobina che funge da elettrodo. Durante l’elettroerosione EDM, le scariche partono una dopo l’altra, formando piccoli fori sulla superficie del pezzo in lavorazione. Esse, protraendosi per lungo tempo formano una sequenza regolare di fori. Ad asportare il materiale, non è il flusso di corrente ma il continuo e controllato innesco e disinnesco dell’arco elettrico che, generando il plasma, erode il materiale. Non produce truciolo. Gli unici scarti sono gas e piccole sferette metalliche che restano intrappolate nel fluido.

Visitando questo sito, acconsenti all'uso di cookie per fini comprendenti la pubblicità e l'analisi. Informazioni OK